ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ED OTTIENI UN 10% DI SCONTO, CLICCA QUI!

6 rimedi per capillari rotti sul viso tutti naturali

donna con evidenti capillari rotti sul viso

Esistono dei rimedi per capillari rotti sul viso da poter fare a casa, semplici, poco costosi e che non prevedono l’uso di farmaci?

Assolutamente sì. Non solo la natura ti permette di minimizzare o eliminare quell’antiestetico effetto reticolato rosso acceso sulla pelle ma puoi rafforzare i vasi sanguigni prevenendone così la ricomparsa.

Rimedi per capillari rotti sul viso: ingredienti e proceduracapillari rossi sul naso primo piano

I capillari rotti sul viso, noti anche come teleangectasie, sono piccole vene vistose che possono comparire su guance, naso, mento e décolleté. Le cause sono molteplici: predisposizione genetica, fragilità capillare, esposizione solare, sbalzi di temperatura, invecchiamento.

Il problema non è solo del viso. Se infatti diciamo “vene varicose” pensiamo subito alle gambe.

Vederle comparire non è piacevole, a prescindere da dove si trovino.

Certo, con gli abiti possiamo mascherare meglio quelle sulle gambe, ma per il viso?

Fortunatamente, la natura offre diversi rimedi efficaci per rinforzare i capillari e ridurre o addirittura eliminare questo spiacevole e molto evidente inestetismo.

Di seguito, sei semplici rimedi naturali per contrastare i capillari rotti sul viso:

1. Impacchi di ghiaccio

Fare degli impacchi di ghiaccio induce la vasocostrizione, ovvero aiuta a restringere i vasi sanguigni. Ciò riduce il flusso sanguigno e rende meno visibili i capillari. Inoltre il ghiaccio aiuta a ridurre il gonfiore e l’infiammazione, che possono peggiorare l’evidenza dei capillari sottopelle.

Come fare un impacco di ghiaccio:

  1. Avvolgi alcuni cubetti di ghiaccio in un panno morbido o in un fazzoletto di cotone
  2. Applica il panno sulla zona interessata per 10-15 minuti, due o tre volte al giorno
  3. Non applicare mai il ghiaccio direttamente sulla pelle, in quanto potrebbe causare ustioni da freddo
  4. Se hai la pelle sensibile, prova a fare un impacco con acqua fredda anziché con il ghiaccio

Impacchi e maschere fredde hanno un effetto immediato ma purtroppo i risultati non sono duraturi. Tuttavia, essendo un rimedio a costo zero, può essere fatto più volte a settimana, anche una volta al giorno, come parte della routine di bellezza. Tempo e costanza sono certamente d’aiuto.

2. Aloe vera

L’aloe vera è una pianta dalle infinite proprietà benefiche. È antinfiammatoria, idratante, lenitiva, rinfrescante e anche lievemente vasocostrittrice, tutti elementi che possiamo usare come rimedi per i capillari rotti sul viso.

Come fare una maschera di aloe vera sul viso:

  1. Prelevare il gel da una foglia di aloe fresca o usare un gel di aloe vera puro al 100%, meglio se biologico
  2. Applicare il gel di aloe sulla pelle usando le dita o un batuffolo di cotone
  3. Massaggiare delicatamente
  4. Lasciare in posa per 15-20 minuti
  5. Risciacquare con acqua tiepida

In alternativa al gel puro possiamo utilizzare anche creme o sieri a base di aloe vera, purché la concentrazione di aloe sia alta (almeno il 50%) e il prodotto sia di qualità superiore. Imparare a leggere l’INCI dei prodotti è fondamentale per scegliere bene, soprattutto in un periodo storico in cui le parole “biologico” e “green” sono usate per aumentare le vendite, anche se nel cosmetico c’è ben poco di naturale.

3. Arnica montana

Fiori di Arnica montana con cielo azzurro sullo sfondo

L’arnica montana è un antinfiammatorio potente che siamo abituati ad utilizzare per le contratture muscolari. Eppure quelle stesse proprietà possono essere sfruttate per combattere i capillari rotti del viso. Promuovendo la circolazione, infatti, si riduce l’infiammazione dei vasi sanguigni e la conseguente rottura, minimizzando anche il rossore associato.

Come usare l’arnica sul viso:

  1. Scegliere una crema o un unguento con una concentrazione di arnica di almeno il 20%
  2. Applicarla sulla zona interessata una o due volte al giorno
  3. Massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento

C’è chi consiglia l’olio di arnica per i capillari rotti ma è più adatto a parti del corpo in cui la pelle è meno delicata e l’area da coprire più ampia, come le gambe. Per il viso, l’unguento all’arnica è in assoluto il rimedio più pratico. La sua consistenza compatta non cola quando applicato, inoltre si assorbe rapidamente e non lascia residui untuosi come l’olio o i tradizionali prodotti in tubetto (gel o creme).

4. Ippocastano

L’estratto di ippocastano contiene escina, una molecola che può ridurre l’infiammazione dei capillari e rafforzarli. La combinazione di questi due effetti previene la rottura dei vasi a causa dell’eccessiva dilatazione. Inoltre l’ippocastano ha altri due grandi vantaggi: è tonificante e antiossidante.

L’azione tonificante rende più resistente le pareti dei capillari, l’antiossidante protegge pelle e cellule dai danni dei capillari liberi, che sono una delle cause della fragilità capillare.

Come usare l’estratto di ippocastano sul viso:

  1. Diluire alcune gocce di estratto di ippocastano in acqua tiepida
  2. Mescolare e applicare sulla zona interessata con un batuffolo di cotone o con le dita
  3. Massaggiare delicatamente

In alternativa è possibile fare una maschera di argilla verde e ippocastano, aggiungendo un cucchiaino di estratto a un cucchiaio di argilla. Applicare la maschera e lasciarla in posa 15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

In commercio si trovano facilmente creme e gel a base di ippocastano che possono essere altrettanto efficaci. L’importante è controllare che ci sia almeno il 2% di escina. In genere questi preparati specificano già modalità e frequenza di applicazione, che possono variare leggermente da produttore a produttore.

5. Rusco

Il rusco, più comunemente noto come pungitopo, è una pianta dalle proprietà antinfiammatorie, tonificanti e vasocostrittrici. Usato come rimedio per capillari rotti sul viso o sul corpo aiuta a ridurre infiammazione e gonfiore, a restringere i vasi sanguigni in modo che risultino meno evidenti sottopelle, a migliorare la microcircolazione e a tonificare le pareti dei capillari, riducendo il rischio di rottura e dilatazione.

Come usare il rusco sul viso:

  1. Scegliere una crema con una concentrazione di rusco di almeno il 2%
  2. Applicare sulla parte interessata ogni giorno, mattina e sera
  3. Massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento

Al contrario di altri ingredienti, i prodotti già formulati a base di rusco risultano più efficaci per contrastare la fragilità capillare. In alternativa, possiamo optare per un integratore naturale di ottima qualità, che agirà dall’interno per rafforzare i vasi e stimolare la circolazione.

6. Elicriso

L’elicriso  è una pianta utilizzata da sempre sia in cosmesi che nella medicina tradizionale perché ricca di proprietà benefiche. Nel caso specifico dei capillari rotti, interviene riducendo l’infiammazione e il gonfiore, e migliorando l’aspetto generale della pelle. L’elicriso ha anche elevate proprietà cicatrizzanti e antiemorragiche, quindi può favorire la guarigione delle microlesioni. Applicato su lividi e capillari rotti, viene assorbito dalla pelle e contribuisce a ricostituire i tessuti danneggiati, eliminando (o quantomeno riducendo) il rossore della lesione.

Come usare l’elicriso sul viso:

  1. Diluire alcune gocce di olio essenziale di elicriso in un olio vettore, come l’olio di mandorle dolci
  2. Mescolare e applicare sulla zona interessata con le dita o usando un batuffolo di cotone
  3. Massaggiare delicatamente fino ad assorbimento completo

L’olio di mandorle dolci è il vettore ideale per l’elicriso perché è ricco di vitamina E, un antiossidante che protegge la pelle dai danni dei radicali liberi. Inoltre la vitamina E è un cicatrizzante naturale perché stimola la produzione di collagene, la proteina più importante per la riparazione dei tessuti. L’olio di mandorle dolci è un vero elisir di benessere. Puoi approfondire l’argomento nel nostro articolo “Olio di mandorle dolci: proprietà per la pelle (e non solo)“.

I rimedi naturali per i capillari sul viso di Opimo

set di prodotti OPIMO: crema fluida viso notte e giorno VOLUTA, crema corpo VOLUTA, shampoo AURA e unguento arnica e timo COMFORTA

Tutti i fitocosmetici naturali Opimo sono formulati con piante officinali di alta qualità, per una skincare routine naturale fatta di pochi elementi, adatta a tutti i tipi di pelle ed efficace per eliminare o ridurre la presenza dei capillari rotti sul viso.

Linea Voluta

linea Voluta, crema fluida per il corpo e per il visoLa combo Voluta comprende una crema fluida lenitiva e una crema fluida purificante.

Possono essere usate insieme rispettivamente come crema giorno e crema notte, o individualmente.

Condividono gli stessi ingredienti: olio di mandorle dolci (base vettore), aloe vera, rusco, elicriso. L’unica differenza è l’olio essenziale di melaleuca, presente solo nella formula purificante (ideale per correggere le imperfezioni e regolare il sebo). 

Un’unione di attivi vegetali estremamente funzionali per prevenire e contrastare la rottura capillare, perchè combina le proprietà antinfiammatorie, calmanti, idratanti, lenitive, microcircolatorie, vasocostrittrici e tonificanti delle piante officinali più indicate.

Linea Comforta

mani femminili usano unguento arnica e timo Comforta di Opimo L’unguento Comforta ha due ingredienti principali: l’arnica montana (85%) e l’olio essenziale di timo.

Usato sui capillari rotti del viso, sgonfia e placa l’arrossamento della pelle, stimola la microcircolazione e rinforza i vasi sanguigni, lasciando morbida e nutrita la pelle grazie all’olio di mandorle dolci, il burro di Karité e la cera alba. 

L’elevata concentrazione dell’arnica e degli altri attivi vegetali permette di ottenere ottimi risultati visibili già nell’arco di qualche giorno. Basta avere cura di applicare con costanza due volte al giorno sulle zone interessate, evitando gli occhi.

 

 

Prodotti correlati:

 Flacone crema lenitiva viso fluida Voluta di OpimoFlacone crema fluida viso purificante VOLUTA con elicriso, rusco e melaleuca - OPIMOVOLUTA lenitiva crema fluida corpo 125ml - OPIMOUnguento COMFORTA con arnica e timo - OPIMO



Cerchi dei rimedi per capillari rotti sul viso e sul corpo? Contattaci! I nostri beauty expert saranno felici di offrirti una consulenza personalizzata.

Condividi

Carrello dello shop (0)

Nessun prodotto nel carrello.